Massima pressione sull '"ucis covid": questa è una mattina all'Hospital del Mar

Il unità di terapia intensiva (ICU) per i pazienti con covid-19 del Hospital del Mar, in Barcellona sta già avendo più entrate che alte. Lo stesso accade in Ospedale Vall d'Hebron, il più grande della Catalogna. Quello di Sant Pau, nel frattempo, non sta ancora vivendo questa situazione. Fonti cliniche assicurano che, sebbene la cifra del reddito giornaliero stia cambiando, "Le curve stanno arrivando." “Negli ultimi giorni stiamo ricoverando più pazienti di quanti ne abbiamo dimessi. Il numero di ricoveri giornalieri è una cifra variabile: un giorno ne entra uno, un altro nessuno, ma i successivi tre ", spiega il responsabile dell'ICU del Mar, Joan Ramon Masclans. La situazione, come mesi fa, è ancora una volta molto complicata, molto di più se si tiene conto che gli ucis non stanno ancora vivendo il effetti natalizi completi. Per adesso non vengono deprogrammati altri interventi chirurgici.

Continua a leggere….